La Merkel non insista: con l'austerità ci perdiamo tutti

di Luca Fantacci

La Germania nei giorni scorsi sembrava aprire su un possibile aumento di salari e prezzi, per stimolare l’economia europea, anche a costo di accettare un moderato aumento dell’inflazione. Ma non si tratta di un “favore” dei tedeschi, quanto di un’azione dovuta e vantaggiosa anche per l’economia tedesca. E, forse, per la Cdu della Merkel, che oggi ha subito una pesante sconfitta in Westfalia.


Leggi il resto: http://www.linkiesta.it/germania-aumento-prezzi-salari#ixzz2I3icTXtJ